sábado, 25 de julho de 2015

Mondiali di Kazan La copia azzurra Noemi Batki e Maicol Verzotto sesti con rammarico


Sesto posto con rammarico. La coppia azzurra Maicol Verzotto/Noemi Batki, all'esordio nella piattaforma sincro mista, chiude con 299.28 punti ma era seconda dietro alla Cina prima dell'ultima serie di tuffi. Fatale l'entrata scarsa nel doppio e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo che ha pagato 63.36 punti. Gli azzurri partono male: addirittura decimi dopo i tuffi obbligatori (ritornato carpiato, indietro carpiato-rovesciato carpiato) ma poi accelerano e mettono il turbo in quelli liberi: il triplo e mezzo avanti li riporta sesti, il triplo e mezzo ritornato è sontuoso (73.92) e la neo coppia azzurra è dietro alla Cina. Poi l'errore nel finale li riporta fuori dal podio. La delusione traspare dalla faccia di entrambi che esprimono il proprio rammarico: "Sapevo che potevamo lottare per la medaglia - afferma Verzotto, altoatesino di Bressanone. Prima dell'ultimo tuffo eravamo sul podio e dalla piattaforma è arrivata una scarica di adrenalina pazzesca. Purtroppo abbiamo commesso qualche piccolo errore che ha pagato nel finale come ha dimostrato la classifica che si è rivoluzionata nel finale. Il mio mondiale è inziato, mi sento meglio; soprattutto ho recuperato dall'infortunio al polso quindi credo di gareggiare in tutte le prove in cui sono iscritto". Un sorriso timido appena accennato accompagna Noemi Batki, bronzo ai recenti campionati europei di Rostock: "Non sono abituata a gareggiare nelle gare sincronizzate; è un piacere ma anche una grande responsabilità - conferma la campionessa nata a Budapest ma triestina d'adozione. Mi sento delusa per entrambi perchè ho sbagliato tanto e mi dispiace. Essendo una gara secca abbiamo rotto il ghiaccio così a freddo proprio nella gara in cui ci giocavamo più chanches. Adesso mi concentro sulla gara individuale dove voglio riscattarmi". Hanno vinto i cinesi Yajie Si/Xihaou Tai, peraltro sempre in testa nel punteggio, con 350.88 punti. Attesa per la finale sincro femminile in programma alle 19.30 con le campionesse europee Tania Cagnotto e Francesca Dallapè.
Podio e piammento degli azzurri
1. Yajie Si/Xihaou Tai (Chn) 350.88
2. Meaghan Benfeito/Vincent Riendeau (Can) 309.66
3. Domonic Bedggod/Melissa Wu (Aus) 308.22
6. Maicol Verzotto/Noemi Batki (Ita) 299.28
LA SERIE DEGLI AZZURRI
401B ritornato carpiato 46.80 (7)
201B indietro carpiato, 301B rovesciato carpiato 43.20 (10)
107B triplo e mezzo carpiato 72.00 (6)
407C triplo e mezzo ritornato raggruppato 73.92 (2)
5253B doppio e mezzo indietro con un avvitamento e mezzo 63.36 (6)
foto deepbluemedia.eu




O QUE ACONTECE DE NOTÍCIA NO MUNDO DOS ESPORTES AQUÁTICOS VOCÊ LÊ PRIMEIRO AQUI - BLOG FRANCISSWIM 320.000 VISUALIZAÇÕES / MÊS NA WEB

http://www.kickante.com.br/campanhas/blog-francisswim-esportes-aquaticos




















Nenhum comentário: