quinta-feira, 30 de julho de 2015

Martinenghi concede il bis a Tbilisi


Ancora un'impresa per Nicolò Martinenghi, atleta della NC Brebbia, allenato da Marco Pedoja, che a Tbilisi conquista l'oro anche nei 200 rana con 2'15''14 con il nuovo record della manifestazione. Martedì aveva già vinto i 100 rana 1'01"75. Martinenghi è il primatista italiano della categoria ragazzi dei 100 e 200 rana (1'01"72 e 2'14"81). Su Istagram aveva scritto che sperava di cantare l'inno sul podio, c'è riuscito ben due volte. "Ero più emozionato oggi di ieri - afferma il nuotatore lombardo - ma era uno stress positivo. Sono felicissimo di questi due ori. Oggi il riscontro cronometrico poteva anche essere migliore. Questa è stata la mia settima gara in tre giorni e non sono ancora al top della condizione che conto di raggiungere per i mondiali juniores". Nicolò, dopo l'esordio agli EYOF, debutterà, infatti, a fine agosto ai Campionati mondiali che si svolgeranno a Singapore. "Appena rientreremo in Italia - continua Martinenghi - avrò subito i campionati di categoria, poi due settimane in collegiale al centro federale di Ostia. Voglio dividere questi successi con tutti coloro che mi sono stati accanto in questi anni: famiglia, allenatori e amici". Nella terza giornata degli European Youth Olimpic Festival buon sesto posto per Giulia Borra nella finale dei 100 stile libero con 58''60. Ottavo tempo nella semifinale dei 100 rana per Vanessa Cavagnoli in 1'13''72, che raggiunge la finale in programma domani. Sesta, infine, Giulia Berton nella finale dei 400 stile libero con 4'22''99, nuovo primato personale dell'atleta del Team Veneto. Le finali del pomeriggio hanno avuto inizio con mezzora di ritardo (17.30 locali, anzichè 17) su richiesta del tecnico responsabile delle squadre Nazionali giovanili Walter Bolognani, conseguente ai pesanti ritardi accumulati in mattinata per il cattivo funzionamento del sistema di rilevamento dei tempi. Giovedì 30 luglio quarta e penultima giornata con batterie alle 9.30 e finali alle 17 locali, le 7.30 e le 15 ora italiana.

Finali della 3^ giornata

Finale 100 stile libero F
1. Janja Segel (Slo) 56''85
6. Giulia Borra 58''60

Finale 200 rana M
1. Nicolò Martinenghi 2'15''14

Semifinali 100 rana F
8. Vanessa Cavagnoli 1'13''72 qual in finale

Finale 400 stile libero F
6. Giulia Berton 4'22''99 PP (precedente 4'25''53 stabilito in semifinale)
Nelle batterie Vanessa Cavagnoli si è qualificata per le semifinali dei 100 rana col primato personale di 1'12"75, Giulia Berton si è qualificata per la finale dei 400 stile libero e Nicolò Martinenghi si è qualificato per la finale dei 200 rana. 
Batterie della 3^ giornata
100 rana F
5. Vanessa Cavagnoli 1'12"85 PP (predecenti 1'13"74 del 12/07/2015 a Milano) qual in semifinale
200 dorso  F
10. Giulia Rebusco 2'24"06 non ottiene la qualificazione per il turno successivo
400 stile libero F
6. Giulia Berton 4'25"53 qual in finale
200 rana M
2. Nicolò Martinenghi 2'20"29 qual in finale
200 misti F
18. Anna Chiara Mascolo 2'26"24 non ottiene la qualificazione per il turno successivo




O QUE ACONTECE DE NOTÍCIA NO MUNDO DOS ESPORTES AQUÁTICOS VOCÊ LÊ PRIMEIRO AQUI - BLOG FRANCISSWIM 320.000 VISUALIZAÇÕES / MÊS NA WEB

http://www.kickante.com.br/campanhas/blog-francisswim-esportes-aquaticos




















Nenhum comentário: