sábado, 30 de maio de 2015

Champions Pro Recco campione d'Europa by federnuoto Itálial


Batte il Primorje Rijeka 8-7 nella finale di Champions a Barcellona e torna sul tetto europeo a distanza tre anni e firma il triplete: scudetto, coppa Italia e Champions. Nel primo tempo il Recco va sotto di gue gol, che recupera nel secondo con Jokovic (doppietta). Nel terzo periodo sono i croati ad inseguire il Recco che è sempre avanti: 4-3, 5-4, 6-5 (Pjetlovic) e 7-5 (Giorgetti). Muslim dimezza lo svantaggio a 3'27" dalla fine (6-7) ma Figlioli rimette subito le cose a posto (8-6). Mancano 1'52" e sale la pressione. Al Primorje non basta il cuore e il gol di Sukno a 21 secondi dal fischio della sirena. Finisce la partita e il Recco è campione d'Europa!
Per i biancocelesti è l'ottava coppa dei campioni, che mancava dal 12 maggio 2012 nella finale vinta prorpio contro il Primorje Rijeka per 11-8. Nella fase preliminare la squadra italiana ha dominato il gruppo A vincendo tutte le dieci sfide e totalizzando 30 punti. Nel gruppo B, hanno dominato ancora i croati del Primorje che hanno chiuso con 24 punti (2 sconfitte). Lo scenario è la mitica piscina Bernat Picornell, dove gli azzurri vinsero la loro terza olimpiade nel 1992.
La finale per il terzo posto è stata vinta dal Barceloneta che si è imposto 14-12 sul Dubrovnik. Ubovic fissa il risultato a 50 secondi dalla fine della partita; terzo e quarto tempo in mano agli spagnoli, avanti 12-9 dopo 44 secondi dall'inizio del quarto periodo.
Il Recco in semifinale aveva superato i padroni di casa detentori del trofeo del Barceloneta 12-11. Recco tutto cuore con la rimonta che è maturata tra la fine del terzo e soprattutto del quarto tempo. Gol decisivo di Pjetlovic a 6 secondi dal fischio della sirena. Scongiurati i rigori. Nell'altra semifinale il Primorje Rijeka aveva battuto gli altri croati del Dubrovnik 10-9. Successo dell'Eger 8-7 nella finale per il quinto posto con l'altra ungherese Szolnoki.
I COMPLIMENTI DEL PRESIDENTE BARELLI. "Grazie ragazzi! Siete stati fantastici. Mi avete emozionato, prima in semifinale e ora in finale. Vittoria più meritata di questa non potrebbe esserci. Percorso netto nella fase preliminare e nella final six. Rivolgo i complimenti a nome personale, della LEN e della FIN a tutti i giocatori, tecnici, dirigenti e collaboratori della società Pro Recco per l’ottimo lavoro svolto e il prestigioso risultato ottenuto, che premia le capacità professionali, organizzative e tecniche della società e dei suoi rappresentanti. Per i nostri club in Europa è stata una stagione indimenticabile. All’exploit della Pro Recco, che con lo scudetto, la coppa Italia e la champions ha realizzato una tripletta memorabile, si uniscono i successi altrettanto meritati e meritevoli del CN Posillipo nell’Euro Cup e della Mediterranea Imperia nel Len Trophy. Rinnovo i complimenti anche a loro, giocatori, allenatori e dirigenti, e li estendo anche ai giocatori e alle società finaliste, la Carpisa Yamamay Acquachiara in Euro Cup e il Plebiscito Padova, neocampione d’Italia, nel Len Trophy. Oggi è altro un giorno di festa per lo sport e la pallanuoto italiana".
Alla Pro Recco giungono anche i complimenti del Segretario Generale della Federazione Italiana Nuoto Antonello Panza, che si unisce alle parole del Presidente Paolo Barelli nell’estendere gli applausi al CN Posillipo e alla Mediterranea Imperia per i trionfi europei, alla Pro Recco e al Plebsicito Padova per i successi in campionato: 29° scudetto del Recco e primo del Padova.
RISULTATI FINAL SIX
Giovedì 28 maggio

Quarti di finale
a) Eger (Hun)-Dubrovnik (Cro) 8-10
b) Barceloneta (Esp)-Szolnoki (Hun) 10-9 dtr (6-6 dopo i tempi regolamentari)

Venerdì 29 maggio
Finale quinto posto
Eger (Hun)-Szolnoki (Hun) 8-7 (3-1, 1-3, 3-2, 1-1)

Semifinali
Dubrovnik (Cro)-Primorje Rijeka (Cro) 9-10 (2-2, 3-2, 2-4, 2-2)
Barceloneta (Esp)-Pro Recco 11-12 (3-2, 4-3, 3-5, 1-2)

Sabato 31 maggio

Finale terzo posto
Dubrovnik (Cro)-Barceloneta (Esp) 12-14 (5-3, 3-5, 1-3, 3-3)
Finale primo posto
Primorje Rijeka (Cro)-Pro Recco 7-8 (3-1, 0-2, 2-4, 2-1)

Risultati completi e tabellini 
ALBO D'ORO
Coppa dei Campioni
1963-64 Partizan Belgrado (Jug)
1964-65 Pro Recco (Ita)*
1965-66 Partizan Belgrado (Jug)
1966-67 Partizan Belgrado (Jug)
1967-68 Mladost Zagabria (Jug)
1968-69 Mladost Zagabria (Jug)
1969-70 Mladost Zagabria (Jug)
1970-71 Partizan Belgrado (Jug)
1971-72 Mladost Zagabria (Jug)
1972-73 Osc Budapest (Hun)
1973-74 Mgu Mosca (Urss)
1974-75 Partizan Belgrado (Jug)
1975-76 Partizan Belgrado (Jug)
1976-77 Csk Mosca (Urss)
1977 Canottieri Napoli (Ita)*
1978-79 Osc Budapest (Hun)
1979-80 Vasas Budapest (Hun)
1980-81 Jug Dubrovnik (Jug)
1981-82 Cn Barcellona (Esp)
1982-83 Spandau Berlino (Ddr)
1983-84 Stefanel Recco (Ita)*
1984-85 Vasas Budapest (Hun)
1985-86 Spandau Berlino (Ddr)
1986-87 Spandau Berlino (Ddr)
1987-88 Sisley Pescara (Ita)*
1988-89 Spandau Berlino (Ddr)
1989-90 Mladost Zagabria (Jug)
1990-91 Mladost Zagabria (Jug)
1991-92 Jadran Spalato (Cro)
1992-93 Jadran Spalato (Cro)
1993-94 Ujpest Budapest (Hun)
1994-95 Catalunia Barcellona (Esp)
1995-96 Mladost Zagabria (Cro)
1996-97 Themis Posillipo (Ita)*
1997-98 Themis Posillipo (Ita)*
1998-99 Splitska Spalato (Cro)
1999-2000 Naftagas Becej (Jug)
2000-2001 Jug Dubrovnik (Cro)
2001-2002 Olympiakos Pireo (Gre)
2002-2003 Pro Recco (Ita)*
Eurolega
2003-2004 Honved Budapest (Hun)
2004-2005 Lottomatica Posillipo (Ita)*
2005-2006 Jug Dubrovnik (Cro)
2006-2007 Pro Recco (Ita)*
2007-2008 Pro Recco (Ita)*
2008-2009 Primorac Kotor (Mne)
2009-2010 Pro Recco (Ita) *
2010-2011 Partizan Belgrado (Srb)
Champions League
2011-2012 Ferla Pro Recco (Ita) *
2012/2013 Stella Rossa Belgrado (Srb)
2013/2014 Atletic Barceloneta (Esp)
2014/2015 Pro Recco (Ita) *
* 13 successi italiani
Foto G.Scala/Deepbluemedia.eu




O QUE ACONTECE DE NOTÍCIA NO MUNDO DOS ESPORTES AQUÁTICOS VOCÊ LÊ PRIMEIRO AQUI - BLOG FRANCISSWIM 320.000 VISUALIZAÇÕES / MÊS NA WEB














Nenhum comentário: