quarta-feira, 5 de agosto de 2015

Batterie quarta giornata di Mondiali a kazan


La staffetta mista mista si qualifica alle finali della quarta giornata dei campionati del mondo, in svolgimento a Kazan, col record italiano di 3'46"03, al di sotto del tempo limite di 3'47"00. Gli azzurri entrano col quinto tempo alle spalle di Stati Uniti, al record del mondo nella terza batteria in 3'42"33, Gran Bretagna, Germania e Russia che aveva portato il primato mondiale sul 3'45"87 nella seconda batteria.
In prima frazione Simone Sabbioni nuota in 53"46, tre centesimi in meno del primato italiano, ma non omologabile perché realizzato in una gara mista - "è un tempo che mi dà fiducia, in finale ci divertiremo". A seguire Arianna Castiglioni copre la rana in 1'07"13 - "ho avvertito un po' la fatica; ho forzato un po' troppo il primo 50"; Matteo Rivolta chiude la farfalla in 51"29 - "E' un buon tempo a cui posso sicuramente limare qualcosa; ho commesso degli errori tecnici, sono arrivato lungo; spero di arrivare al top della forma venerdì per la prova individuale" - ed Erika Ferraioli spinge nello stile libero sino al 54"15 - "Sto migliorando di giorno in giorno; speriamo che riesca a fare una buona chiusura nella gara individuale di giovedì".
Elena Gemo si qualifica alle semifinali dei 50 dorso in 28"18, undicesimo tempo, undici centesimi oltre al record italiano stabilito al trofeo Settecolli di Roma il 12 giugno scorso e secondo crono nuotato in carriera. "Ho sbagliato qualcosa perché alla fine mi sono incartata - raccota la 28enne padovana ma romana di adozione, tesserata per Forestale e CC Aniene e seguita da Mirko Nozzolillo - Il tempo è comunque buono. Posso essere soddisfatta. Per entrare in finale dovrò azzeccare una buona partenza, arrivare alla fine con maggiore equilibrio e scendere sotto i 28 secondi". E' la terza volta che l'azzurra, al quinto mondiale della carriera, supera le eliminatorie, ma non è mai andata oltre il 16esimo posto. Il miglior tempo è della cinese Fu Yuanhui in 27"66. Già sei atlete sotto i 28".
Passa alle semifinali dei 100 stile libero Marco Orsi, col 13esimo tempo di 48"82 (23"03), quarto posto dell'undicesima e penultima batteria. Successivamente non ce la fa Luca Dotto, primo degli esclusi in 49"01 (23"49), con otto centesimi di troppo rispetto al polacco Pawel Korzeniowski. Per Orsi - 24enne bolognese di Budrio, seguito da Roberto Odaldi e tesserato per Fiamme Oro e Uisp Bologna - è la prima volta iridata nella specialità. "Per la finale ci vuole un altro passo. Ci vuole il bomber. Sarà dura. Siamo tanti atleti in pochi decimi. Già stamattina ho un po' faticato per entrare in gara. Il bronzo in staffetta è stato esaltante, ma non mi basta". Un terzo posto storico, conquistato nella 4x100 stile libero insieme a capitan Filippo Magnini, Michele Santucci e Dotto, che non è riuscito a qualificarsi alla terza finale iridata della carriera nella distanza dopo il settimo posto di Shanghai 2011 (argento nei 50 stile libero) e l'ottavo a Barcellona 2013. Il miglior tempo è del cinese Ning Zetao in 48"11; terzo il russo Vladimir Morozov, specialista dello sprint e della vasca corta, in 48"46; settimo il campione olimpico, lo statunitense Adrian Nathan in 48"61. Non iscritti il campione europeo, il francese Florent Manaudou, col vice, nonché connazionale, Fabien Gilot decimo in 48"73; il primatista mondiale, il brasiliano Cesar Cielo; il campione uscente, l'australiano James Magnussen per infortunio. Eliminato il vice campione mondiale, lo statunitense Jimmy Feigen, 20esimo in 49"12.
Fuori dai sedici pure Alessia Polieri, 22esima nei 200 farfalla in 2'11"30, e Federico Turrini, 19esimo nei 200 misti in 2'00"94. Entrambi lontani dai primati personali.
 
Donne 50m Dorso
RI 28"07 di Elena Gemo il 12 giugno 2015 al Settecolli di Roma
11. Elena Gemo 28"18 qual. alle semifinali
Uomini 100m Stile Libero
RI 48"04 di Filippo Magnini il 29 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 48"12 di Filippo Magnini il 28 luglio 2005 ai Mondiali di Montreal
13. Marco Orsi 48"82 qual. alle semifinali (pp 48"16 del 2014)
17. Luca Dotto 49"01 eliminato (pp 48"24 del 2011)

Donne 200m Farfalla
RI 2'06"50 di Caterina Giacchetti il 26 maggio 2009 agli Assoluti di Pescara
Primato italiano in tessuto 2'07"82 di Stefania Pirozzi l'8 aprile 2014 agli Assoluti di Riccione
22. Alessia Polieri 2'11"30 eliminata (pp 2'08"62 del 2015)

Uomini 200m Misti
RI 1'58"33 di Alessio Boggiatto il 29 luglio 2009 ai Mondiali di Roma
Primato italiano in tessuto 1'58"86 di Federico Turrini il 12 aprile 2013 agli Assoluti di Riccione
19. Federico Turrini 2'00"94 eliminato

4x100 mista mixed
tempo limite 3'47"00
5. Italia 3'46"03 RI qual. alla finale
con Simone Sabbioni (53"46), Arianna Castiglioni (1'07"13), Matteo Rivolta (51"29), Erika Ferraioli (54"15).
17:32 Uomini 100m Stile Libero (Semifinali)
con Marco Orsi
17:42 Donne 50m Dorso (Semifinali)
con Elena Gemo
17:52 Uomini 200m Farfalla (Finale)
18:01 Donne 200m Stile Libero (Finale)
con Federica Pellegrini
18:10 Uomini 50m Rana (Finale)
18:25 Donne 200m Farfalla (Semifinali)
18:45 Uomini 200m Misti (Semifinali)
18:58 Uomini 800m Stile Libero (Finale)
con Gregorio Paltrinieri
19:19 4x100 mista mixed (Finale)
con Italia
MEDAGLIERE (0-0-1)
4x100 sl mas.
3. Italia 3'12"53
con Luca Dotto 48"75, Marco Orsi 47"75, Michele Santucci 48"48, Filippo Magnini 47"55
FINALI (8)
400 sl fem.
7. Diletta Carli 4'07"30
4x100 sl mas.
3. Italia 3'12"53
con Luca Dotto 48"75, Marco Orsi 47"75, Michele Santucci 48"48, Filippo Magnini 47"55
4x100 sl fem.
6. Italia 3'37"16
con Erika Ferraioli 54"80, Silvia Di Pietro 53"63, Laura Letrari 55"00, Federica Pellegrini 53"73
1500 sl fem.
8. Aurora Ponselè 16'09"56
100 rana
8. Arianna Castiglioni 1'07"60
1500 sl mas.
Gregorio Paltrinieri (in programma il 5 agosto)
200 sl fem.
Federica Pellegrini (in programma il 5 agosto)
4x100 mista mista (in programma il 5 agosto)
RECORD ITALIANI (2)
4x100 sl fem.
Italia 3'37"16
con Erika Ferraioli 54"80, Silvia Di Pietro 53"63, Laura Letrari 55"00, Federica Pellegrini 53"73
4x100 mista mixed
Italia 3'46"03 In batteria
con Simone Sabbioni 53"46, Arianna Castiglioni 1'07"13, Matteo Rivolta 51"29, Erika Ferraioli 54"15
MIGLIORI PRESTAZIONI ITALIANE IN TESSUTO (1)
100 rana fem.
Arianna Castiglioni 1'06"95 in semifinale
PRIMATI PERSONALI (3)
1500 sl fem.
Aurora Ponselè 16'12"01 in batteria
Aurora Ponselè 16'09"56 in finale
100 rana fem.
Arianna Castiglioni 1'06"95 in semifinale*
* migliore prestazione italiana in tessuto
foto deepbluemedia.eu














COMPARTILHE ESTE POST E CONCORRA A UM KIT NATAÇÃO (TOUCA- SUNGA OU MAIO - ÓCULOS - TOALHA DE BANHO)

Nenhum comentário: