domingo, 14 de junho de 2015

Settecolli Clear Spettacolo in vasca by Federnuoto Itália


La copertina della terza e ultima giornata del 52esimo Trofeo Settecolli / Clear Internazionali di Nuoto spetta ancora a Sarah Sjoestroem che, dopo il record europeo di venerdì nei 100 farfalla in 56"04 e quello della manifestazione di sabato nei 100 stile libero in 53", fa crollare altri due primati dei campionati: il primo con il 25''23 nei 50 farfalla già nuotati in stagione in 24"63 - alle sue spalle l'olandese Inge Dekker in 25''68 ed Elena Gemo in 26''04, con 24 centesimi in meno del primato personale nuotato ai campionati europei di Berlino dello scorso anno - il secondo nei 200 stile libero in 1'55''05, già nuotati in stagione in 1'54"77, davanti a una brillante Federica Pellegrini, seconda in 1'56''06 (cinque centesimi in più rispetto al tempo con cui ha conquistato l'oro europeo a Berlino l'agosto scorso) e ad Alice Mizzau che si piazza terza in 1'59''52.
Prosegue, dunque, anche il gran momento di Elena Gemo (Forestale / CC Aniene) che aveva già stabilito due record italiani: nei 100 dorso sabato e nei 50 dorso nella giornata d'apertura.
Buone sensazioni, in vista dei Campionati mondiali di Kazan, le trasmette Gregorio Paltrinieri che si aggiudica la finale dei 1500 stile libero con un tranquillo 15'00''60, dando la solita impressione di estrema solidità mentale.
L'ungherese Boglarka Kapas vince la finale degli 800 stile libero in 8'23''71; seconda in 8'28''70 Erica Musso che stabilisce la sua miglior prestazione di sempre e il miglior tempo nazionale stagionale, abbassando di più di dieci secondi il proprio personale; terza Diletta Carli in 8'30''44 col primato personale.
Luca Mencarini (CC Aniene) si aggiudica i 100 dorso, nuotando in 1'57''83, suo quarto tempo in carriera  ad appena 38/100 dal proprio personale; al secondo posto Chirstopher Ciccarese (Fiamme Oro / CC Aniene) in 1'58''27 seguito dal magiaro Peter Bernek in 1'58''56.
Parlano azzurro anche i 100 dorso al femminile vinti da Margherita Panziera in 2'10''93. L'ucraino Andrey Govorov vince i 50 farfalla in 23''44, davanti a Piero Codia (Esercito / CC Aniene) in 23''55 (tempo mai nuotato dal triestino in questa fase della stagione) e al magiaro Francois Heersbrandt in 23''72.
Nei 200 rana vinti dal lituano Giedrius Titenis in 2'10''32, ottimo secondo posto di Luca Pizzini in 2'10''79, tempo che potrebbe valergli i mondiali di Kazan dove punta alla qualificazione in finale.
La turca Victoria Gunes sale sul gradino più alto del podio, invece, nei 200 rana segnando il tempo di 2'24''18; seconda la canadese Martha Mc Cabe in 2'25''15 e terza Ilaria Scarcella in 2'25''52, suo miglior crono in tessuto.
Il francese Mehdy Metella vince la finale dei 100 stile libero in 48"60; Luca Dotto è quinto in 49"61 e Marco Orsi settimo in 49"78. Le finali dei 200 misti sono state vinte dal brasiliano Henrique Rodrigues in 1'59''50 e dalla magiara Zsuzsanna Jakabos in 2'12"65. Nel corso della sessione pomeridiana si è disputata anche una serie maschile dei 100 stile libero di atleti paralimpici della FINP Consulta il report dal sito ufficiale. Seguono i podi della terza giornata e i risultati degli italiani.
800 stile libero F
1. Boglarka Kapas (Hun) 8'23''71
2. Erica Musso (Ita) 8'28''70
3. Diletta Carli (Ita) 8'30''44
4. Martina Caramignoli (Ita) 8'34''13
5. Simona Quadarella (CC Aniene) 8'34''69
7. Aurora Ponselè (Ita) 8'36''47
8. Martina De Memme (Esercito / Nuoto Livorno) 8'40''48
200 dorso M
1. Luca Mencarini (Fiamme Oro / CC Aniene) 1'57''83
2. Christopher Ciccarese (Fiamme Oro / CC Aniene) 1'58''27
3. Peter Bernek (Hun) 1'58''56
5. Jacopo Bietti (CC Aniene) 2'00''75
5. Michele Malerba (Larus Nuoto) 2'00''75
8. Mattia Aversa (CC Aniene) 2'01''69
200 dorso F
1. Margherita Panziera (Ita) 2'10''93
2. Kathlee Dawson (Sco) 2'12''78
3. Carlotta Zofkova (Ita) 2'13''95
4. Martina Peschiera (Andrea Doria) 2'14''60
6. Rachele Baù (Team Veneto) 2'17''08
8. Valentina Catania (Team Lombardia SMGM) 2'20''50
50 farfalla M
1. Andrey Govorov (Ukr) 23''44
2. Piero Codia (Esercito / CC Aniene) 23''55
3. Francois Heersbrandt (Hun) 23''72
5. Matteo Rivolta (Ita) 24''21
50 farfalla F
1. Sarah Sjoestroem (Swe) 25''23 CR
2. Inge Dekker (Ned) 25''68
3. Elena Gemo (Forestale /CC Aniene) 26''04
5. Silvia Di Pietro (Forestale / CC Aniene) 26''36
200 rana M
1. Giedrius Titenis (Ltu) 2'10''32
2. Luca Pizzini (Ita) 2'10''79
3. Flavio Bizzarri (Forestale) 2'11''02
5. Edoardo Giorgetti (Ita) 2'12''86
200 rana F
1. Victoria Gunes (Tur) 2'24''18
2. Martha Mc Cabe (Can) 2'25''15
3. Ilaria Scarcella (CC Aniene) 2'25''52
5. Francesca Fangio (Team Lombardia SMGM) 2'28''18
6. Giulia Verona (Team Lombardia SMGM) 2'28''77
8. Lisa Fissneider (Fiamme Gialle / SSV Bolzano) 2'29''73
100 stile libero M
1. Mehdy Metella (Fra) 48''60
2. Sebastiaan Verschuren (Ned) 48''89
3. Shinri Shioura (Jpn) 49''59
4. Luca Dotto (Ita) 49''61
7. Marco Orsi (Ita) 49''78
8. Michele Santucci (Ita) 49''79
200 stile libero F
1. Sarah Sjoestroem (Swe) 1'55''05 CR
2. Federica Pellegrini (Ita) 1'56''06
3. Alice Mizzau (Ita) 1'59''52
4. Chiara Masini Luccetti (Ita) 1'59'80
7. Erica Musso (Ita) 2'00''55
8. Diletta Carli (Ita) 2'03''19
1500 stile libero M
1. Gregorio Paltrinieri (Ita) 15'00''60
2. Damien Joly (Fra) 15'03''57
3. Gergely Gyurta (Hun) 15'07''18
7. Domenico Acerenza (Larus Nuoto) 15'25''95
8. Tommaso Vio (Team Veneto) 15'49''91
200 misti M
1. Henrique Rodrigues (Bra) 1'59''50
2. Simone Sjoedin (Swe) 2'01''02
3. Davide Cova (Team Lombardia SMGM) 2'01''16
4. Giovanni Sorriso (CC Aniene) 2'01''78
5. Federico Turrini (Ita) 2'02''57
7. Simone Geni (Uisp Bologna) 2'03''05
200 misti F
1. Zsuzsanna Jakabos (Hun) 2'12''65
2. Louise Hansson (Swe) 2'13''86
3. Stina Gardell (Swe) 2'14''45
4. Laura Letrari (Esercito / Bolzano Nuoto) 2'14''73
6. Carlotta Toni (Florentia Nuoto) 2'16''21
foto di Andrea Staccioli / deepbluemedia.eu

http://www.federnuoto.it/discipline/nuoto/nuoto-news/item/35873-settecolli-clear-risultati-terza-giornata.htmlO QUE ACONTECE DE NOTÍCIA NO MUNDO DOS ESPORTES AQUÁTICOS VOCÊ LÊ PRIMEIRO AQUI - BLOG FRANCISSWIM 320.000 VISUALIZAÇÕES / MÊS NA WEB














Nenhum comentário: