sábado, 27 de junho de 2015

GIOCHI EUROPEI 11 MEDAGLIE PER L’ITALIA


Nell’ultima giornata di nuoto a Baku, per la prima edizione dei Giochi Europei che si conclude domenica 28 giugno, l’Italia vince tre medaglie, ancora d’argento, che si aggiungono alle otto precedenti, 1 oro e 7 argenti, e nei 200 misti stabilisce il record nazionale junior e cadette con Ilaria Cusinato. Comincia Giulia Verona (Team Lombardia) con il secondo posto nei 200 rana e primato personale di 1’08”61 (32”80 al passaggio dei 50 metri) che è andato al di sotto dell’1’09”44 nuotato ieri pomeriggio nella semifinale; finale vinta dalla russa Maria Astashkina con 1’07”71, terza l’altra russa Daria Chikunova con 1’09”02. Continua Ilaria Cusinato (Team Veneto) seconda nei 200 misti con il nuovo record italiano delle categorie junior e cadette di 2’13”78 che migliora il suo precedente junior che aveva già eguagliato ieri pomeriggio in semifinale (1’14”35) e cancella dopo sei anni quello cadette che apparteneva a Francesca Aceto dal 12 agosto 2009 a Roma con 2’13”99; finale vinta dalla tedesca Maxine Wolters con 2’13”37, terza la britannica Abbie Wood con 2’14”49 e quarta l’altra azzurra finalista Sara Franceschi (Nuoto Livorno) con il primato personale di 2’14”65 (precedente 2’15”45 del 18 aprile scorso a Riccione). Prosegue nella “tradizione” degli argenti Giovanni Izzo (Imolanuoto) con il secondo posto nei 50 stile libero e in primato personale di 22”51 che migliora di quattro centesimi il precedente nuotato il 17 aprile di quest’anno a Riccione; finale vinta dall’israeliano Ziv Kalontarov con 22”16, terzo il russo Aleksei Brianskii con 22”69. Chiudono le staffette: quinta la 4x200 stile libero femminile con 8’16”23, con il primato personale di Giovanna La Cava (Nuotatori Campani) nella prima frazione di 2’04”84 (migliorato di un secondo) e con Ilaria Cusinato in terza frazione al posto di Sveva Schiazzano rispetto alle batterie; quarta la 4x100 misti maschile con 3’40”96 dietro alla Polonia con 3’39”31 e davanti alla Germania con 3’42”56.

Semifinali e finali 5^ giornata

Semifinali 50 stile libero M
2. Giovanni Izzo 22”73 qual in finale
11. Alessandro Bori 23”16 eliminato

Semifinali 50 farfalla F
9. Tania Quaglieri 27”68 prima delle escluse dalla finale pp (precedente 28”04 in batteria)

Finale 400 misti M
Nessun azzurro in gara

Finale 100 dorso F
6. Martina Rossi 1’03”12 pp (precedente 1’03”43 il 26 giugno in batteria)
7. Tania Quaglieri 1’03”62

Finale 100 rana M
8. Alex Baldisseri 1’02”99

Finale 100 rana F
2. Giulia Verona 1’08”61 pp (precedente 1’09”44 il 26 giugno in semifinale)

Finale 200 stile libero M
5. Filippo Megli 1’50”84 pp (precedente 1’52”15 il 26 giugno in batteria e in semifinale)

Finale 200 misti F
2. Ilaria Cusinato 2’13”78 R.I.J. e R.I.C.
(suo il precedente record italiano juniores 2'14"35 eguagliato il 26 giugno in semifinale)
(precedente record italiano cadette 2’13”99 di Francesca Aceto il 12 agosto 2009 a Roma)
4. Sara Franceschi 2’14”65 pp (precedente 2’15”45 del 18 aprile 2015 a Riccione)

Finale 100 farfalla M
4. Giacomo Carini 53”69

Finale 50 farfalla F
Nessuna azzurra in gara

Finale 50 stile libero M
2. Giovanni Izzo 22”51 pp (precedente 22”55 il 17 aprile 2015 a Riccione)

Finale 4x200 stile libero F
5. Italia 8’16”23
Giovanna La Cava 2’04”84 pp (precedente 2’05”82 dell’8 agosto 2014 a Roma), Elisa Scarpa Vidal 2’05”05, Ilaria Cusinato 2’03”32, Anna Pirovano 2’03”06

Finale 4x100 mista M
4. Italia 3’40”96
Lorenzo Glessi 56”58, Alex Baldisseri 1’02”60, Giacomo Carini 53”60, Alessandro Miressi 49”18

Risultati completi

MEDAGLIERE DEL NUOTO (1, 9, 0)

400 misti F
2. Ilaria Cusinato

4x100 sl M
2. Italia (Miressi, Izzo, Vendrame, Bori)

200 farfalla F
2. Elisa Scarpa Vidal

200 farfalla M
2. Giacomo Carini

200 rana F
2. Giulia Verona

100 stile libero M
2. Alessandro Miressi

1500 stile libero
1. Sveva Schiazzano
100 rana F
2. Giulia Verona

200 misti F
2. Ilaria Cucinato

50 stile libero M
2. Giovanni Izzo

MEDAGLIERE SPEDIZIONE AZZURRA (1, 10, 0)

Trampolino tre metri maschi
2. Adriano Ruslan Cristofori

400 misti F
2. Ilaria Cusinato

4x100 sl M
2. Italia (Miressi, Izzo, Vendrame, Bori)

200 farfalla F
2. Elisa Scarpa Vidal

200 farfalla M
2. Giacomo Carini

200 rana F
2. Giulia Verona

100 stile libero M
2. Alessandro Miressi

1500 stile libero
1. Sveva Schiazzano

100 rana F
2. Giulia Verona

200 misti F
2. Ilaria Cucinato

50 stile libero M
2. Giovanni Izzo

RECORD NAZIONALI JUNIORES E CADETTI

200 misti F
Ilaria Cusinato 2'14"35 suo R.I.J. equagl.
(prec. il 18 aprile 2015 a Riccione)

400 misti F
Ilaria Cusinato 4'44"01 R.I.J.
(prec. di Stefania Pirozzi 4'45"37 dell'8 luglio 2009 a Praga)

200 farfalla M
Giacomo Carini 1’57”80 R.I.J.
(suo prec. 1'58"14 a Nanchino il 22 agosto 2014)

200 farfalla M
Giacomo Carini 1’57”46 R.I.J. e R.I.C.
(suo prec. juniores 1’57”80 in semifinale il 24 giugno 2015)
(prec. cedetti di Francesco Pavone 1'57"79 a Roma il 18 giugno 2011)

200 misti F
Ilaria Cusinato 2’13”78 R.I.J. e R.I.C.
(suo il precedente record italiano juniores 2'14"35 eguagliato il 26 giugno in semifinale)
(precedente record italiano cadette 2’13”99 di Francesca Aceto il 12 agosto 2009 a Roma)

La squadra azzurra di nuoto a Baku 2015. Giovanni Izzo (Imolanuoto), Alessandro Bori (Team Lombardia), Andrea Vergani (Can. Vittorino), Alessandro Miressi (CN Torino), Ivano Vendrame (Larus Nuoto), Jacopo Bietti (CC Aniene), Giacomo Carini (Can. Vittorino), Lorenzo Glessi (Esercito / Gorizia Nuoto), Christian Ferraro (Montebelluna Nuoto), Federico Poggio (Team Insubrika), Alex Baldisseri (AS Merano), Alessio Proietti Colonna (Aurelia Nuoto), Filippo Megli (Florentia NC), Matteo Cinquino (Calabria Swim Race), Sauro Bertolaccini (Tirrenica Nuoto), Manuel Frigo (Team Veneto), Lorenzo Mora (VVF Menegola), Enzo Nardozza (CC Aniene), Cristiano Hantjoglu (Hidro Sport), Matteo Bertoldi (Alto Reno De Akker), Luigi Paciolla (Alba Oriens Casandrino), Camilla Tinelli (Can. Vittorino), Martina Menotti (RN Marche), Giulia Ramatelli (Fiamme Gialle), Martina Rossi (Tiro a Volo Nuoto), Giulia Verona (Team Lombardia), Ilaria Cusinato (Team Veneto), Sara Franceschi (Nuoto Livorno), Tania Quaglieri (Modena Nuoto), Sveva Schiazzano (Swimming Sorrento), Giovanna La Cava (Nuotatori Campani), Elisa Scarpa Vidal (Team Veneto), Marina Luperi (Tirrenica Nuoto), Anna Pirovano (Vittoria Alata).

Foto AMasini/Deepbluemedia.eu




O QUE ACONTECE DE NOTÍCIA NO MUNDO DOS ESPORTES AQUÁTICOS VOCÊ LÊ PRIMEIRO AQUI - BLOG FRANCISSWIM 320.000 VISUALIZAÇÕES / MÊS NA WEB
























Nenhum comentário: