domingo, 21 de junho de 2015

Collegiale a Rovereto Italia-Brasile 12-3 di Pallanuoto by Federnuoto Italia


L'Italia di Sandro Campagna batte il Brasile di Ratko Rudic 12-3 nell'amichevole ufficiale che chiude il common training svolto a Rovereto da mercoledì in vista della final eight della World League, in programma alla piscina Italcementi di Bergamo dal 23 al 28 giugno. Italia e Brasile domenica raggiungeranno la sede della competizione. Lunedì pomeriggio è in programma la cerimonia inaugurale e la riunione tecnica nel corso della quale Campagna fornirà la lista ufficiale dei 13 giocatori. Seguono convocati e staff. Convocati: Marco Del Lungo e Nicholas Presciutti (AN Brescia), Fabio Baraldi e Alessandro Velotto (CC Napoli), Valentino Gallo e Vincenzo Renzuto Iodice (CN Posillipo), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara), Tommaso Busilacchi (Como Nuoto), Matteo Aicardi, Francesco Di Fulvio, Pietro Figlioli, Andrea Fondelli, Massimo Giacoppo, Alex Giorgetti, Stefano Tempesti e Niccolò Gitto (Pro Recco) e Giacomo Bini (Sport Management). Lo staff tecnico è completato dall'assistente tecnico Amedeo Pomilio, dal team manager e video analista Francesco Scannicchio, dalla psicologa Bruna Rossi, dal medico Nicola Arena, dal fisioterapista Luca Mamprin e dal preparatore atletico Alessandro Amato.
Il collegiale è stato reso possibile dalla disponibilità e dalla collaborazione del presidente del 2001 Team Gianfranco Barbiero e dal Comune di Rovereto a cui giungono i ringraziamenti della Federazione Italiana Nuoto.
Italia-Brasile 12-3 TABELLINO
Italia: Tempesti, F. Di Fulvio 2 (1 rig.), Velotto, Figlioli, Giorgetti 1, N. Presciutti, Giacoppo, Gallo 3 (1 rig.), N. Gitto, S. Luongo 2, Aicardi 1, Baraldi 2, Del Lungo, Renzuto Iodice 1, Bini. All. Campagna.
Brasile: Antonelli, Crivella, G. Gomez 1, Alonso 1 (rig.), Salemi, B. Gomez, Del Gado 1, Santos, Rocha, Perrone, Guimarai, Vrlic, Mattos, Franco. All. Rudic.
Arbitri: Gomez e Colombo.
Note: parziali 1-1, 4-0, 1-2, 6-0. Usciti per limite di falli N. Gitto (I), B. Gomez (B) e Santos (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: 3/11 + 2 rigori; 1/7 + un rigore. Spettatori 700 circa.


L'Italia di Sandro Campagna batte il Brasile di Ratko Rudic 12-3 nell'amichevole ufficiale che chiude il common training svolto a Rovereto da mercoledì in vista della final eight della World League, in programma alla piscina Italcementi di Bergamo dal 23 al 28 giugno. Italia e Brasile domenica raggiungeranno la sede della competizione. Lunedì pomeriggio è in programma la cerimonia inaugurale e la riunione tecnica nel corso della quale Campagna fornirà la lista ufficiale dei 13 giocatori. Seguono convocati e staff. Convocati: Marco Del Lungo e Nicholas Presciutti (AN Brescia), Fabio Baraldi e Alessandro Velotto (CC Napoli), Valentino Gallo e Vincenzo Renzuto Iodice (CN Posillipo), Stefano Luongo (Carpisa Yamamay Acquachiara), Tommaso Busilacchi (Como Nuoto), Matteo Aicardi, Francesco Di Fulvio, Pietro Figlioli, Andrea Fondelli, Massimo Giacoppo, Alex Giorgetti, Stefano Tempesti e Niccolò Gitto (Pro Recco) e Giacomo Bini (Sport Management). Lo staff tecnico è completato dall'assistente tecnico Amedeo Pomilio, dal team manager e video analista Francesco Scannicchio, dalla psicologa Bruna Rossi, dal medico Nicola Arena, dal fisioterapista Luca Mamprin e dal preparatore atletico Alessandro Amato.
Il collegiale è stato reso possibile dalla disponibilità e dalla collaborazione del presidente del 2001 Team Gianfranco Barbiero e dal Comune di Rovereto a cui giungono i ringraziamenti della Federazione Italiana Nuoto.
Italia-Brasile 12-3 TABELLINO
Italia: Tempesti, F. Di Fulvio 2 (1 rig.), Velotto, Figlioli, Giorgetti 1, N. Presciutti, Giacoppo, Gallo 3 (1 rig.), N. Gitto, S. Luongo 2, Aicardi 1, Baraldi 2, Del Lungo, Renzuto Iodice 1, Bini. All. Campagna.
Brasile: Antonelli, Crivella, G. Gomez 1, Alonso 1 (rig.), Salemi, B. Gomez, Del Gado 1, Santos, Rocha, Perrone, Guimarai, Vrlic, Mattos, Franco. All. Rudic.
Arbitri: Gomez e Colombo.
Note: parziali 1-1, 4-0, 1-2, 6-0. Usciti per limite di falli N. Gitto (I), B. Gomez (B) e Santos (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: 3/11 + 2 rigori; 1/7 + un rigore. Spettatori 700 circa.


O QUE ACONTECE DE NOTÍCIA NO MUNDO DOS ESPORTES AQUÁTICOS VOCÊ LÊ PRIMEIRO AQUI - BLOG FRANCISSWIM 320.000 VISUALIZAÇÕES / MÊS NA WEB














Nenhum comentário: