domingo, 19 de abril de 2015

UnipolSai Diciotto qualificati verso Kazan


Arianna Castiglioni vince i 100 rana in 1’07”55 e completa la 4x100 mista per i campionati mondiali con la stileliberista Erika Ferraioli, la dorsista Margherita Panziera e la delfinista Ilaria Bianchi. Sono questi gli ultimi pass iridati dei campionati assoluti primaverili UnipolSai, conclusi dopo cinque giorni allo Stadio del Nuoto di Riccione.
La Nazionale per i campionati del mondo è ancora in work in progress con, al momento, diciotto atleti qualificati.
Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika) apre l'ultima sessione col successo nei 100 rana precedendo di undici centesimi Ilaria Scarcella (CC Aniene), seconda in 1'07"66. Il tempo limite di 1'07"4 era vicinissimo.  “Peccato – afferma un po' delusa l'azzurra, bronzo ai campionati europei di Berlino e autrice del personale di 1'07"09 poco più di un mese fa al Città di Milano - Non sono riuscita ad accelerare come volevo nella seconda vasca”.
Vicina al tempo qualificazione anche Silvia Di Pietro (Forestale/CC Aniene) che s'impone nei 50 stile libero in 25”04, a 15 centesimi dal limite iridato. “Sono riuscita migliorare dalla batteria - afferma - le sensazioni sono buone e penso di aver disputato una bella gara. Sono contentissima, soprattutto di ricominciare ad allenamermi con continuità da martedì dopo un inverno un po' tribolato”. Quinta Federica Pellegrini (CC Aniene) con 25”51 che commenta con un sorriso. “Sono molto contenta, ho stabilito il mio secondo miglior tempo e sono scesa rispetto al 25”64 delle batterie. Non è la mia gara ma è stato divertente”.
Personale e titolo per Simone Sabbioni (Esercito/Swim Pro SS9) sotto i 25 secondi nei 50 dorso per un prezioso centesimo. Vittoria di forza su Niccolò Bonacchi (Esercito/Nuotatori Pistoiesi), secondo con 25" netti. “Ho finito in bellezza - festeggia il riccionese - Ho lavorato bene, volevo il personale. Sono partito un po’ contratto, come a volte mi accade, poi mi sono ripreso”. Il tempo limite era a dieci centesimi; il precedente personale sul 25”22 nuotato il 12 luglio scorso ai campionati europei juniores di Dordrecht.
Al personale anche Diletta Carli (Fiamme Oro/Tirrenica) che vince gli 800 stile libero con 8’31”54, lontana dal tempo limite (8’28”1) ma soddisfatta del successo. Il precedente lo aveva stabilito l’estate scorsa ai campionati europei di Berlino con 8’34”96. Seconda Aurora Ponselè (Fiamme Oro/CC Napoli) con 8’33”45. “Questa gara è nelle mie caratteristiche – spiega Diletta - Aurora è partita forte, come sempre; io ho preferito andare in progressione anziché starle subito dietro, altrimenti non ce l’avrei fatta. Sono contentissima”.
Vicino al limite iridato Luca Pizzini (Carabinieri/Fondazione Bentegodi) che vince i 200 rana con 2’10”97 sfiorando per otto centesimi il pass e per tredici il personale di 2’10”84. “Credo di essere passato un po’ forte. Ho cercato il tempo limite. Penso di aver nuotato bene. Peccato per la qualificazione. Il tempo credo di averlo nelle gambe e ci riproverò al Settecolli”.
Chisura di manifestazione con la vittoria d'autore di Filippo Magnini (SMGM Team Lombardia) nei 200 stile libero in 1’48”22, a un secondo dal tempo limite iridato. “Sono un po’ stanco. Il tempo è buono, niente di speciale. Soddisfatto di essermi ripreso il titolo italiano. E’ stata una gara tattica; ero già qualificato e non avevo la necessità di cercare il tempo come lo scorso anno alla vigilia dei campionati europei. Stavolta ho provato soltanto a vincere; l’ho gestita diversamente e nell’ultima vasca avevo ancora energie. Sono felice per il pubblico e per tutto lo staff che mi permette di allenarmi bene e restare costante a 33 anni”.
Nel mezzo successi di Francesco Pavone (Esercito/Andrea Doria) nei 200 farfalla con 1’58”03 e di Luisa Trombetti (Fiamme Oro/RN Torino) nei 200 misti con il record personale di 2’13”42. “Magra consolazione – dice Francesco - perchè conta qualificarsi. Mi sono guardato anche con Matteo Pelizzari, entrambi pensavamo di andare più forti". “E’ il mio personale ma non mi soddisfa completamente. Sono convinta che potevo fare qualche decidono in meno”, commenta Luisa, anche lei severa con se stessa.
Nelle classifiche di società primeggia il Circolo Canottieri Aniene sia nella sezione femminile che maschile sia nella graduatoria civile che generale.
Finali A 18 aprile
100 rana fem.
1. Arianna Castiglioni (Fiamme Gialle / Team Insubrika) 1'07"55
2. Ilaria Scarcella (CC Aniene) 1'07"66
3. Martina Carraro (Nuoto Club Azzurra 91) 1'09"45
3. Giulia Verona (SMGM Team Nuoto Lombardia) 1'09"45 pp
Record italiano Ilaria Scarcella 1'06"86 - Pescara, 28/05/2009
200 farfalla mas.
1. Francesco Pavone (Esercito / Andra Doria) 1'58"03
2. Matteo Pelizzari (CC Aniene) 1'58"23
3. Giacomo Carini (Can. Vittorino da Feltre) 1'58"89
Record italiano Joseph Davide Natullo 1'55"94 - Roma, 13/08/2009
50 stile libero fem.
1. Silvia Di Pietro (Forestale / CC Aniene) 25"04
2. Giorgia Biondani (Esercito / Leosport Villafranca) 25"15 RI cadetti
3. Erika Ferraioli (Esercito / CC Aniene) 25"16
Record italiano Silvia Di Pietro 24"84 - Berlino, 24/08/2014
50 dorso mas.
1. Simone Sabbioni (Esercito / Swim Pro SS9) 24"99 pp
2. Niccolò Bonacchi (Esercito / Nuotatori Pistoiesi) 25"00
3. Stefano Mauro Pizzamiglio (Fiamme Oro Roma / Nuoto Club Azzurra 91) 25"37
Record italiano Niccolò Bonacchi 24"65 - Riccione, 12/04/2014
800 stile libero fem.
1. Diletta Carli (Fiamme Oro Roma / Tirrenica Nuoto) 8'31"54 pp
2. Aurora Ponselè (Fiamme Oro Napoli / CC Aniene) 8'33"45
3. Linda Caponi (Team Nuoto Toscana Empoli) 8'40"35
Record italiano Alessia Filippi 8'17"21 - Roma, 1/08/2009
200 rana mas.
1. Luca Pizzini (Carabinieri / Fondazione Bentegodi) 2'10"97
2. Flavio Bizzarri (Forestale) 2'11"59 pp
3. Edoardo Giorgetti (Fiamme Oro Roma / CC Aniene) 2'13"01
4. Nicolò Martinenghi (NC Brebbia) 2'14"81 RI ragazzi
Record italiano Loris Facci 2'08"50 - Roma, 30/07/2009
200 misti fem.
1. Luisa Trombetti (Fiamme Oro Roma / RN Torino) 2'13"42 pp
2. Laura Letrari (Esercito / Bolzano Nuoto) 2'13"88
3. Ilaria Cusinato (Team Veneto) 2'14"35 RI juniores
Record italiano Alessia Filippi 2'11"25 - Pescara, 29/05/2009
200 stile libero mas.
1. Filippo Magnini (SMGM Team Nuoto Lombardia) 1'48"22
2. Marco Belotti (Forestale / CC Aniene) 1'48"52
3. Andrea Mitchell D'Arrigo (Aurelia Nuoto) 1'49"07
Record italiano Emiliano Brembilla 1'46"29 - Roma, 31/07/2009
Classifiche di società (i podi)
Assoluti Femmine generale
1. CC Aniene 320.00
2. CS Esercito 251.00
3. GN Fiamme Gialle 181.50
Assoluti Femmine civile
1. CC Aniene 320.00
2. Team Veneto 157.00
3. SMGM Team Lombardia 143.50
Assoluti Maschi generale
1. CC Aniene 444.00
2. GS Fiamme Oro 246.50
3. CS Esercito 227.50
Assoluti Maschi civile
1. CC Aniene 444.00
2. Larus Nuoto 166.00
3. SMGM Team Lombardia 154.00
ATLETI QUALIFICATI AI MONDIALI (18)
Simone Sabbioni nei 100 dorso e con la 4x100 mista
Gregorio Paltrinieri negli 800 e 1500 stile libero
Alice Mizzau nei 200 e 400 stile libero, con la 4x200 stile libero
Marzo Orsi nei 100 e 50 stile libero, con la 4x100 stile libero e con la 4x100 mista
Filippo Magnini con la 4x100 stile libero
Matteo Rivolta nei 100 farfalla e con la 4x100 mista
Federico Turrini nei 400 misti
Aurora Ponselè nei 1500
Margherita Panziera nei 200 dorso e con la 4x100 mista
Federica Pellegrini con la 4x200 stile libero
Luca Dotto con la 4x100 stile libero
Michele Santucci con la 4x100 stile libero
Arianna Castiglioni nei 50 rana e con la 4x100 mista
Chiara Masini Luccetti con la 4x200 stile libero
Erica Musso con la 4x200 stile libero
Diletta Carli con la 4x200 stile libero
Ilaria Bianchi con la 4x100 mista
Erika Ferraioli con la 4x100 mista
Domenica la piscina torna sui 25 metri e si assegnerà lo scudetto del nuoto con la finale della Coppa Caduti di Brema e si svolgerà anche la finale del campionato a squadre di serie A2. Rai Sport 1 trasmetterà la prima sessione in diretta dalle 9.15, la seconda in differita alle 22.30.
Squadre finaliste serie A1 maschile
CC Aniene 13079
Team Lombardia 13002
Larus Nuoto 12517
Uisp Bologna 12449
CN Torino 12181
Imolanuoto 12108
RN Torino 11886
De Akker Bologna 11885
Squadre fnaliste serie A1 femminile
CC Aniene 13211
Team Lombardia 12367
RN Torino 12365
Imolanuoto 11876
NC Azzurra 91 11741
Team Veneto 11703
Gestisport 11628
Florentia NC 11589
Squadre finaliste serie A2 maschile
Gestisport 11811
Team Veneto 11734
Nuoto Livorno 11697
Team Insubrika 11677
NC Azzurra 91 11651
Swim Pro SS9 11601
Aurelia Nuoto 11592
Geas 11348
Squadre finaliste serie A2 femminile
Team Insubrika 11555
Aurelia Nuoto 11463
CN Torino 11445
Uisp Bologna 11358
Bolzano Nuoto 11281
Larus Nuoto 11264
Swim Pro SS9 11176
Nuoto Livorno 11012
ALBO D'ORO DAL 2000
2000 Fiamme Gialle (m) e Desenzano (f)
2001 Carabinieri (m) e DDS (f)
2002 Fiamme Gialle (m) e DDS (f)
2003 Fiamme Gialle (m) e DDS (f)
2004 Carabinieri (m) e DDS (f)
2005 Carabinieri (m) e Team Nuoto Padova (f)
2006 Larus Nuoto (m) e DDS (f)
2007 Larus Nuoto (m) e CC Aniene (f)
2008 DDS (m) e CC Aniene (f)
2009 CC Aniene (m) e Esercito (f)
2010 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2011 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2012 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2013 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2014 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
Foto Deepbluemedia.eu 





O QUE ACONTECE DE NOTÍCIA NO MUNDO DOS ESPORTES AQUÁTICOS VOCÊ LÊ PRIMEIRO AQUI - BLOG FRANCISSWIM 320.000 VISUALIZAÇÕES / MÊS NA WEB














Nenhum comentário: