segunda-feira, 13 de abril de 2015

Otto giorni di nuoto a Riccione campionati UnipolSai di fondo




Il nuoto italiano si ritrova allo Stadio del Nuoto di Riccione per i campionati UnipolSai indoor di fondo e i primaverili di nuoto e la finale del campionato a squadre. Saranno otto giorni spettacolari, crocevia delle più importanti manifestazioni internazionali della stagione a cominciare dai campionati mondiali in programma a Kazan dal 2 al 9 agosto. Tra le corsie si forma la Squadra Nazionale che vi parteciperà secondo la tabella sottostante.



TABELLA A. Saranno selezionati per la manifestazione gli atleti vincitori delle singole gare individuali del campionato italiano assoluto primaverile UnipolSai a condizione che conseguano un tempo pari o migliore ai limiti indicati nella relativa tabella nella colonna A dei due settori.

TABELLA B. Per la selezione di due atleti, entrambi dovranno aver ottenuto un tempo pari o migliore di quello indicato nella relativa tabella nella colonna B dei rispettivi settori.

TABELLA C. Per le staffette il tempo indicato in tabella deve essere conseguito sommando i tempi al via dei singoli componenti. Per la qualificazione individuale dei componenti delle staffette (4x100 sl – 4x200 sl – 4x100 mista), che abbiano ottenuto il tempo-limite durante il campionato italiano assoluto primaverile UnipolSai, gli atleti s’intenderanno qualificati nominalmente se avranno uguagliato o migliorato il tempo-limite della colonna C della distanza in oggetto.

SETTE COLLI. Sia nel caso in cui la staffetta ottenga il limite, ma non tutti gli atleti raggiungano la qualificazione individuale, sia nel caso in cui la staffetta non ottenga il limite, è prevista una prova di recupero durante la 52esima edizione del
Trofeo Sette Colli, in programma allo Stadio del Nuoto di Roma dal 12 al 14 giugno. In questa occasione tutti i tempi verranno azzerati tranne quelli degli atleti che avranno ottenuto il limite di tabella individuale o di staffetta. Qualora le prestazioni ottenute dagli atleti durante il Sette Colli non permettano di ottenere il tempo-limite indicato dalla FIN, la direzione tecnica si riserva di fare una valutazione discrezionale al fine di identificare i componenti della
staffetta in base al ranking nazionale stagionale ed all’età degli atleti. I risultati conseguiti durante il Trofeo Sette Colli saranno valutati anche per l’individuazione di eventuali riserve per le staffette a stile libero, qualora ciò sia funzionale alle esigenze tecniche della squadra e in linea con la qualità tecnica della staffetta. A tale fine si terrà conto della somma tempi al via ottenuta sostituendo il tempo della eventuale riserva al migliore dei tempi degli atleti qualificati nominalmente. Se tale somma risulterà migliore o eguale rispetto al tempo-limite previsto per la staffetta, l’atleta acquisirà il diritto alla convocazione. Un’eventuale integrazione della squadra, per prestazioni di particolare rilievo tecnico, sarà valutata dal Consiglio Federale, su proposta discrezionale del Direttore Tecnico, dopo il Trofeo Sette Colli, tenendo conto dei tempi ivi conseguiti e delle graduatorie internazionali.

I campionati assoluti UnipolSai qualificheranno anche ai Giochi Mondiali Universitari, in programma a Gwangju, in Corea del Sud, dal 4 al 10 luglio; ai Giochi europei (campionati europei nati 1997-1998 e nate 1999-2000), in programma a Baku, in Azerbaijan, dal 23 al 27 giugno; ai campionati mondiali juniores (nati 1997-2000; nate 1998-2001), in programma a Singapore dall'1 al 6 settembre.

consulta il regolamento

La otto giorni di nuoto si aprirà coi campionati indoor di fondo UnipolSai in programma domenica e lunedì. In gara 132 atleti in rappresentanza di 58 società. Il programma prevede domenica i 5000 metri categoria junior e assoluti e lunedì i 3000 categoria ragazzi.

consulta l'elenco degli iscritti

Da martedì a sabato il fondo lascerà il posto al nuoto con 316 atleti e 304 atlete sui blocchi in rappresentanza di 139 società ed un totale di 1492 presenze gara e 135 staffette. L'intenso programma dei campionati italiani assoluti primaverili UnipolSai sarà totalmente trasmesso in diretta da Rai Sport. Batterie dalle 9.50; finali dalle 17.

consulta la programmazione televisiva

consulta il programma gare

consulta l'elenco degli iscritti

Domenica la piscina torna sui 25 metri e si assegnerà lo scudetto del nuoto con la finale della Coppa Caduti di Brema e si svolgerà anche la finale del campionato a squadre di serie A2.
Rai Sport 1 trasmetterà la prima sessione in diretta dalle 9.15, la seconda in differita alle 22.30.

Squadre finaliste serie A1 maschile
CC Aniene 13079
Team Lombardia 13002
Larus Nuoto 12517
Uisp Bologna 12449
CN Torino 12181
Imolanuoto 12108
RN Torino 11886
De Akker Bologna 11885
Squadre fnaliste serie A1 femminile
CC Aniene 13211
Team Lombardia 12367
RN Torino 12365
Imolanuoto 11876
NC Azzurra 91 11741
Team Veneto 11703
Gestisport 11628
Florentia NC 11589
Squadre finaliste serie A2 maschile
Gestisport 11811
Team Veneto 11734
Nuoto Livorno 11697
Team Insubrika 11677
NC Azzurra 91 11651
Swim Pro SS9 11601
Aurelia Nuoto 11592
Geas 11348
Squadre finaliste serie A2 femminile
Team Insubrika 11555
Aurelia Nuoto 11463
CN Torino 11445
Uisp Bologna 11358
Bolzano Nuoto 11281
Larus Nuoto 11264
Swim Pro SS9 11176
Nuoto Livorno 11012

ALBO D'ORO DAL 2000
2000 Fiamme Gialle (m) e Desenzano (f)
2001 Carabinieri (m) e DDS (f)
2002 Fiamme Gialle (m) e DDS (f)
2003 Fiamme Gialle (m) e DDS (f)
2004 Carabinieri (m) e DDS (f)
2005 Carabinieri (m) e Team Nuoto Padova (f)
2006 Larus Nuoto (m) e DDS (f)
2007 Larus Nuoto (m) e CC Aniene (f)
2008 DDS (m) e CC Aniene (f)
2009 CC Aniene (m) e Esercito (f)
2010 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2011 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2012 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2013 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)
2014 CC Aniene (m) e CC Aniene (f)





O QUE ACONTECE DE NOTÍCIA NO MUNDO DOS ESPORTES AQUÁTICOS VOCÊ LÊ PRIMEIRO AQUI - BLOG FRANCISSWIM 320.000 VISUALIZAÇÕES / MÊS NA WEB














Nenhum comentário: