quarta-feira, 27 de julho de 2016

Olimpiadi Rio 2016 trovati dei cadaveri in maré A rischio la salute dei nuotatori di fondo


Le condizioni del mare a Rio de Janeiro sono in stato pietoso. Come riporta Sportmediaset, nel bacino dove si svolgeranno le gare di nuoto di fondo e vela sono stati ritrovati addirittura dei cadaveri umani, probabilmente gettati dopo un regolamento di conti tra bande rivali. Sulle acque galleggiano anche corpi in decomposizione di cani e gatti: questa, tuttavia, viene considerata quasi la normalità nella località che ospiterà tra qualche giorno le Olimpiadi.
Ma non è finita qui. Nel campo gara vengono scaricati quotidianamente milioni di litri di liquami organici, provenienti da impianti fognari illegali. A questo punto la salute dei nuotatori appare a serio rischio, in quanto il mare è denso di agenti patogeni che alcuni scienziati hanno giudicato letali per l’organismo umano. Il suggerimento è quello di non mettere la testa sott’acqua: non esattamente attuabile per uno sportivo che pratica il nuoto in acque libere…
Pubblicato da Federico Militello in Acquaticità, Fondo











O QUE ACONTECE DE NOTÍCIA NO MUNDO DOS ESPORTES AQUÁTICOS VOCÊ LÊ PRIMEIRO AQUI - BLOG FRANCISSWIM Foram mais de 7.000.000 de VISUALIZAÇÕES no último ano


Francisswim Esportes Aquáticos é uma ferramenta única,   abrangente, multi-linguas, uma referência on-line para a comunidade aquática. Informação vistas nos últimos 12 meses no facebook (2.400.000), Google+ (4.036.687), blog (390.854). Clique no link e visite 




http://www.kickante.com.br/campanhas/blog-francisswim-esportes-aquaticos











































Nenhum comentário: